|   392 883 7470   |  
Iscriviti alla newsletter  Iscriviti
  • VIAGGIO IN CINA CON LO SCRITTORE

    Alla scoperta della Cina millenaria con lo scrittore Gianmarco Parodi esperto di narrativa e di viaggi. Imparerete le tecniche di scrittura fino a creare il vostro diario di viaggio

VIAGGIO IN CINA CON LO SCRITTORE

Alla scoperta della Cina millenaria con lo scrittore Gianmarco Parodi esperto di narrativa e di viaggi. Imparerete le tecniche di scrittura fino a creare il vostro diario di viaggio

  • Durata: 13
  • Volo: incluso
  • Destinazione: Asia - Cina

1° giorno        NIZZA O MILANO - PECHINO

Partenza da Nizza o da Milano  per Pechino,  Pasti, film e pernottamento a bordo. Il vostro accompagnatore durante il viaggio sarà lo scrittore Gianmarco Parodi che oltre a seguirvi durante il viaggio , vi farà andare alla scoperta del mondo della scrittura creativa    

 

2° giornoo         PECHINO

Arrivo a Pechino e disbrigo delle formalità doganali. Incontro con la guida locale  e trasferimento al Kelly’s Courtyard o simile nell’area hutong, quartiere tipico pechinese

 

3° giorno              PECHINO

Prima colazione. Primo sguardo alla città con la Piazza Tiananmen, centro della vita politica e sociale, e vera e propria porta della Cina. Delimitata a nord dalla Porta della Pace Celeste, ingresso imperiale alla Città Proibita, e a sud dalla Porta Anteriore che si apre in uno dei quartieri più animati della città, la grande piazza è abbracciata dagli austeri edifici del Palazzo dell’Assemblea del Popolo e dal Museo della Storia della Rivoluzione, mentre nel centro la vista è interrotta dal Mausoleo di Mao e dal Monumento agli Eroi del Popolo. Si visita poi la Città Proibita, impenetrabile residenza imperiale fin dal 1406, durante la dinastia Ming e aperta al pubblico solo nel 1949. Varcate le immense porte, si schiude un mondo sfarzoso, con gli edifici di governo e residenze private dove si svolgeva la vita di Corte, fra sale, padiglioni, teatri, giardini. Pranzo libero. Si prosegue con la visita del Palazzo d’Estate, luogo ideale per il riposo, fu il ritiro scelto dalla famiglia imperiale per sfuggire alla calura estiva. Attorno al grande lago Kunming si affacciano sinuosi corridoi, padiglioni, palazzi e templi. Navigazione sul lago: sulla sponda nord giace immobile la grande barca in marmo, voluta dall’imperatrice Cixi e costruita col denaro destinato alla costruzione di una vera flotta.  Cena in ristorante a base di anatra laccata.

 

 

4° giorno        PECHINO

Prima colazione. Al mattino visita al Tempio del Cielo, costruito nel 1460 in un complesso di altari in marmo e magnifici padiglioni lignei, dove il Figlio del Cielo si recava per celebrare solenni riti, pregare per il buon raccolto e ottenere la benedizione divina. Ora è diventato un luogo caro ai locali per trascorrere la giornata in famiglia o per fare esercizi comuni di tai chi . Pranzo libero e si prosegue per un’ora a mezza alla volta della Grande Muraglia zona di Mutianyu, una bella area meno turistica con le sue impressionanti scalinate e torri di guardia. L’ambizioso progetto difensivo, iniziato sotto la dinastia Qin (221-207 a.C.), si snodava per più di 5.000 km dal passo Shanhai, sulla costa orientale, fino al passo Jiayu, nel deserto del Gobi.

Rientro a Pechino e la guida vi lascerà  presso Sanlitun Bar Street, quartiere pieno di locali, bar, ristorantini dove potrete terminare la serata discorrendo e iniziando a tracciare le prime considerazioni sul viaggio insieme allo scrittore . Rientro libero in hotel

 

 

5° giornoo                PECHINO - XIAN

Prima colazione in hotel. Al mattino visita al meglio preservato tempio tibetano buddista – Yonghe Temple detto anche il tempio Lama, dove si trova il più grande Buddha in legno del mondo. Si prosegue poi nella visita della parte più antica di Pechino detta Shichahai area, la zona dei tre laghi detta anche Lago dei 10 templi, zona creata intorno al 1279 sotto la dinastia Yuan dove nacquero anche gli “hutong”. E’ molto cara agli abitanti di Pechino perché vi si possono fare attività sportive culturali e incontro. Oltre a fare un  giro in risciò, avrete tempo a disposizione ancora per andare alla Yandal Xiejie (La strada dove pendono le pipe) rinomata per  gli artigiani specializzati nella lavorazione del tabacco, dei calligrafi e cesellatori di giada e    dove si possono comprare ogni tipo di pipa e tabacco , anche in giada e prodotti etnici delle etnie Lijiang , Dali e Tibetani. Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per Xian. Arrivo dopo circa 5 ore nella città che fu capitale della Cina durante sei dinastie imperiali (ultima la dinastia Tang, caduta nel 907 d.C.). Trasferimento e sistemazione al Quanji hotel o simile. Pernottamento

 

6° giorno              XIAN

Al mattino si compie un’escursione a km 35 di distanza da Xian, per la visita dell'Esercito di Terracotta, posto nel 3° secolo a.C. a guardia del tumulo funerario di Qin Shi Huangdi, l'imperatore che per primo unificò la Cina. Pranzo libero. Il pomeriggio è dedicato alle visite dei monumenti principali di Xian: le antiche mura, un rettangolo con un perimetro di 14 km e una delle più antiche e meglio preservate mura citta cittadine cinesi. Volendo si può effettuare una passeggiata o si possono affittare biciclette per fare un giro sulle mura . Si prosegue per il quartiere musulmano con l’antica Moschea, costruita nello stile architettonico cinese e i meravigliosi giardini; intorno tanti negozietti tipici soprattutto ristorantini e chioschi dove assaggiare spiedini, pane torte e dolci .  In serata cena speciale in ristorante a base dei tipici ravioli di Xian.

 

 

7° giorno         XIAN – GUILIN

Prima colazione in hotel. Al mattino visita del Museo Storico Provinciale, considerato uno dei migliori musei cinesi, contiene più di 300mila reperti tra murales, quadri, terracotte e bronzi.  Si prosegue poi per la visita alla Grande Pagoda dell’Oca Selvatica, costruita durante la dinastia Tang nel 618 tutta in mattoni, senza cemento e utilizzata per lo studio dei testi sacri buddisti. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e partenza per Guilin. Arrivo dopo circa un’ora e mezza nella provincia meridionale del Guangxi,famosa per la bellezza dei panorami. Trasferimento al Guilin Hantang Xinge Hotel o simile. Pernottamento  

 

 

8° giorno        GUILIN YANGSHUO

Prima colazione in hotel. Di primo mattino, trasferimento al porto ed imbarco in un battello per una crociera fluviale sul Li jiang di 4 ore circa. Scendendo lungo la corrente, si ammirano bellissimi paesaggi, caratteristiche colline carsiche ricoperte da una vegetazione tropicale, boschi di bambù, verdi risaie, bufali d’acqua e pescatori con i cormorani nelle tipiche imbarcazioni. Semplice pranzo a buffet a bordo. Sbarco nel porto fluviale di Yangshuo, : trasferimento al Michael’s Inn & Suites o simile. Nel pomeriggio  giro in bicicletta nella campagna  tra le risaie  e visita a una fattoria locale per entrare in contatto con le famiglie e la loro vita quotidiana . Pernottamento 

 

 

9° giorno         YANGSHUO

Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione per escursioni nei dintorni o lungo il fiume Li . Nel pomeriggio dopo 40 minuti di percorso si visita Xianggong Hill : ci vogliono circa 15 minuti per raggiungere la cima da dove si ha una visuale mozzafiato del fiume LI e di tutte le cime carsiche dei dintorni. Si prosegue per le terrazze coltivate a riso Longji e dove vivono le minoranze etniche locali come Zhueng e gli Yao , percorso di circa 3 ore . Pernottamento al villaggio Ping’an di Longsheng prezzo la Ping An Guest House o simile. 

 

 

10° giorno     YANGSHUO GUILIN SHANGHAI

Prima colazione. Tempo a disposizione per seguire vari sentieri e visitare altri villaggi : ce ne sono tantissimi che variano da 1 a 5 ore, dipende dalle vostra capacità fisiche e di adattamento. La guida vi potrà dare indicazioni su quello più adatto a voi.  L’importante è rispettare orario di rientro : ci vogliono nel tardo pomeriggio due ore per raggiungere l’aeroporto di Guilin e prendere il volo per Shanghai. All’arrivo pernottamento all’hotel 4 stelle Mingde Grand Hotel o simile   

 

 

11° giorno                SHANGHAI

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della città: nel dedalo di viuzze della città vecchia, brulicante di negozi e ristorantini, si trova il Giardino del Mandarino Yu, un pregevole esempio di architettura del paesaggio di epoca Ming; altro bell’esempio di architettura tradizionale è il Yufo si, il Tempio del Buddha di Giada, che racchiude una preziosa statua di giada bianca alta 2 metri. Si prosegue per la visita all’ultramoderna parte di Shangai , il Bund e poi verso Nanjing Road lunghissima via pedonale dove si trovano locali negozi via animatissima.

 

 

12° giorno      SHANGHAI 

Prima colazione. Dopo un’ora e mezza di viaggio visita alla città sull’acqua di Tongli: sono preservate ancora le case e i ponti in pietra dell’epoca Ming e i suoi giardini raccolti . Nel pomeriggio rientro a Shanghai e tempo libero

 

 

13° giorno     SHANGHAI

Prima colazione e intera giornata a disposizione per ulteriori visite individuali o per fare shopping o per ultimo breafing con lo scrittore Gianmarco Parodi ,

 

14° giorno    SHANGHAI PARTENZA

Prima colazione e in giornata trasferimento in aeroporto . Pasti e pernottamento a bordo

 

15° giorno    MIlLANO o NIZZA

Arrivo nell’aeroporto prescelto e termine dei servizi

A partire da: € 3000.00

Per prenotare o saperne di più

Compila i campi ed inviami la richiesta


Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy e i termini e condizioni del sito.

VIAGGIO IN CINA CON LO SCRITTORE

Partenza garantita

Prezzo totale per persona

3000.00€

Maggiori info

Condividi questo viaggio