• AVVENTURA ARTICA: SENJA E ABISKO

    VIAGGIO FOTOGRAFICO IN NORVEGIA E NELLA LAPPONIA SVEDESE

AVVENTURA ARTICA: SENJA E ABISKO

VIAGGIO FOTOGRAFICO IN NORVEGIA E NELLA LAPPONIA SVEDESE

  • Durata: 10 giorni / 9 notti
  • Disponibilità: 14 persone max

Viaggio Fotografico con i professionisti Clickalps.
Guide e Tutor fotografici: Stefano Termanini e Walter Dall’Armellina.


La Lapponia svedese e la Norvegia del nord, sono territori che colleghiamo all’inverno e alla figura di Babbo Natale. 
In quest'avventura ci dedicheremo alla zona compresa tra l’isola di Senja, in Norvegia, e la zona di Abisko, in Svezia.
Luoghi che ci regalano alcuni dei simboli invernali di queste terre: gli alberi monumentali che a fatica stanno in piedi sotto il peso della neve, le rocce aguzze che si gettano nel mare burrascoso, le orche, le balene, le renne. E poi la magica aurora boreale! La potremo fotografere lontano dal disturbo luminoso, in location scelte dai nostri esperti tutor. Questi luoghi, non a caso, sono i migliori al mondo per fotografare questo fenomeno. Nel periodo scelto ci avvaleremo della presenza della luna per completare il quadro dei nostri Landscapes. E non mancheranno momenti divertenti, come una slittata con i cani o con le renne

PROGRAMMA: 

GIORNO 1: 
Arrivo in aereo all’aeroporto di Evenes previsto per le ore 17:00 circa.
Ritiro auto/furgoni e partenza per Senja.
Durante il tragitto, naturalmente, ci si potrà fermare nelle locations più fotogeniche per ammirare sin da subito l’aurora boreale.
Trasferimento di 240 km
PERNOTTAMENTO MEFJORDVAER – SENJA

GIORNO 2: 
I primi due giorni prevedono la visita dell’intera isola di Senja, la più grande tra le isole norvegesi e certamente una delle più fotogeniche.
Ricca di montagne e fiordi, Senja, rappresenta pienamente quello che ci si aspetta dalla Norvegia del nord: luci cristalline, ghiaccio, neve, il mare del nord ricco di orche e balene. In quest’isola potremo sperimentare sia la fotografia diurna, magari anche partecipando ad un whale safari, che quella notturna, in alcune location appositamente scelte dai nostri tutor fotografici per permettere a tutti di ammirare l’aurora boreale.
Particolare attenzione sarà posta nella visita al Tungeneset, vera e propria icona della Norvegia del nord e dell’artico tutto, ricchissima di spunti fotografici.
Provate ad inserire il nome “Tungeneset” nella sezione di ricerca immagini di Google per rendervi conto di come questo solo spot possa valere il viaggio!
PERNOTTAMENTO MEFJORDVAER – SENJA

GIORNI 3-4 : 
Ci sposteremo a sud-est, da Senja ad Abisko, in Svezia, attraversando lo splendido passo montano al confine tra i due paesi.
Naturalmente, durante il tragitto, avremo modo di fermarci più volte per ammirare gli stupendi panorami che si apriranno davanti ai nostri occhi ed immortalarli con le macchine fotografiche.
Pernotteremo infine ad Abisko, dopo un tragitto di circa 280 km.
PERNOTTAMENTO ABISKO TURIST STATION

GIORNI 5-6-7: 
Dedicheremo quindi i tre giorni successivi alla zona circostante Abisko, che con il suo Parco Nazionale ci regala dei paesaggi ghiacciati/innevati surreali e impossibili da vedere in nessun altro luogo al mondo.
Abisko è stata designata quale la location con maggior possibilità di vedere l’aurora boreale al mondo. Ci spingeremo anche verso la Finlandia a seconda delle condizioni meteo e della possibilità di ammirare specifiche location anche meno frequentate e più selvagge.
Visiteremo sicuramente Kiruna e il famoso Ice Hotel.
In uno di questi giorni sarà possibile vivere un’esperienza indimenticabile grazie ad una slittata con i cani.
Unico appunto: essere pronti per un freddo mai provato prima!
PERNOTTAMENTO ABISKO TURIST STATION

GIORNI 8-9: 
Da Abisko faremo ritorno in Norvegia, dove pernotteremo in zona Evenes/Narvik.
Dedicheremo quindi una giornata per dirigerci verso la zona circostante lo Stetind: si tratta del monte nazionale norvegese, inconfondibile con la sua forma aguzza e circondato da splendidi fiordi.
In questa location, se saremo fortunati, potremo ammirare per tutta la notte l’aurora boreale, che, nelle serate serene, è solita danzare sulla punta dello Stetind, circondandolo di luce verde.
Da Abisko a Evenes occorre calcolare un viaggio di circa 120 km.
Da Evenes a Stetind ulteriori 150km, ma sempre intervallati da apposite fermate fotografiche lungo i fiordi.
PERNOTTAMENTO TJELSUNDBRUA

GIORNO 10:
Riconsegna auto e ritorno in Italia (l’aeroporto dista pochi km dalle nostre case).

 

ATTREZZATURA:

Per quanto riguarda l’attrezzatura è caldamente consigliata una fotocamera reflex o mirrorless, con possibilità di utilizzo manuale o semiautomatico. Ideale coprire escursioni focali dal grandangolo (16-18mm per i paesaggi) al mediotele (fino a 200-300mm per gli incontri con renne, alci, volpi, lepri..). Importante essere dotati di un tripod stabile e che ben si adatti a condizioni di freddo estremo (anche -30 °C).
Dedicheremo molto tempo ad apprendere l’utilizzo dei filtri fotografici a lastra, anche grazie alla nostra collaborazione con Ray Masters Filters che fornirà filtri da provare durante il tour. Un timer remoto per scatti in BULB è vivamente consigliato per una migliore sperimentazione.
Durante il viaggio fotografico imparerete a capire le tecniche che usano i nostri professionisti durante un viaggio, dalla pre-visualizzazione dello scatto, alla composizione e fino alla post-produzione (non mancheranno momenti nelle accoglienti case dove dedicheremo del tempo all’editing). Chiunque volesse portare il computer portatile potrà sperimentare direttamente le nozioni apprese.

A CHI E' RIVOLTO: 

Il viaggio non è rivolto solo a fotografi esperti, che vogliono affinare le loro tecniche ed imparare i segreti dei nostri docenti professionisti, ma anche ai semplici appassionati di fotografia e di viaggi avventurosi. I nostri docenti sono famosi per sfruttare più ore possibili durante la giornata, a caccia del momento perfetto, sia di giorno che di notte. Per fotografare l’aurora boreale è consigliata una lente con massima apertura di F 2,8, il viaggio si terrà comunque durante una settimana con favore di luce lunare, studiata appositamente dagli organizzatori in base alla loro lunga esperienza invernale in queste terre a ridosso del Circolo Polare Artico. Non saranno necessarie grandi camminate, salvo alcuni casi dove il gruppo potrà dividersi in due per permettere a chiunque di scegliere in base alle proprie attitudini. La possibilità di incontrare molta neve è reale, così come di imbatterci quotidianamente in temperature intorno ai -20 °C, con picchi fino a -30 °C, soprattutto durante i giorni in Svezia. Per questo, già vari mesi prima di partire, i nostri docenti (tramite una chat organizzativa) vi aiuteranno nella scelta del vestiario adeguato, ed in caso di acquisti cercheranno di fornirvi tutte le informazioni possibili per sfruttare gli sconti riservati a nostri iscritti grazie a collaborazioni in essere tra Clickalps e aziende di vestiario, scarponi, guanti, ramponi ecc…

From: € 1690.00

LA QUOTA COMPRENDE: 

• Pernottamenti in calde e accoglienti cabins (casette tipiche) variabili da 3 a 6 persone, con sistemazioni in camere doppie (a volte singole a seconda della disposizione).
• Trattamento di sola pensione.
• Noleggio dei furgoni / auto necessari allo svolgimento del Tour.
• La benzina e i pedaggi sono sempre compresi. Ritiro e riconsegna all’aereoporto di Evenes.
• Assicurazione medico/bagaglio base 
• Disponibilità massima dei docenti, anche a stare svegli 24 H / 24 per accontentare la voglia fotografica dei propri compagni di viaggio ! Non esistono pause programmate, solo in caso di maltempo. Ma allo stesso tempo chi vuole riposare sarà accontentato.

LA QUOTA NON COMPRENDE: 

• Assicurazione annullamento di Viaggio (facoltativa).
• Assicurazione integrativa medico/bagaglio (facoltativa)
• Voli internazionali di Andata e Ritorno su Evenes (indicativamente da 400 a 500 euro bagagli compresi).
• Eventuali traghetti che si rendessero necessari per ottimizzare gli spostamenti.
• Spese locali, pasti vari.
• Biancheria e lenzuola non sono sempre comprese nelle sistemazioni, quindi consigliamo a tutti di portarle con se.
• Eventuali escursioni facoltative con il nostro accompagnatore, tra queste: slitte trainate da cani, l’esperienza di pescare nei laghi ghiacciati, escursione notturna in motoslitta (ogni escursione è sempre soggetta a verifica della disponibilità in loco, chiunque volesse prenotare le escursioni in anticipo lo potrà fare presente ai docenti già nella chat organizzativa).
• Tutto quello non espressamente indicato ne “la quota comprende”

* Durante il viaggio verrà organizzato un fondo comune per le spese correnti.
** Le colazioni saranno svolte nei nostri Rorbu/Appartamenti, pranzi e cene potranno essere o al sacco o presso le strutture dove alloggeremo, ottimamente attrezzate di angolo cottura e cucina, con preparazione a carico di docenti e partecipanti, utilizzando il fondo comune e/o, come prassi in questi viaggi nelle Cabins, utilizzando i cibi che ogni partecipante porta dall’Italia previa organizzazione delle quantità prima della partenza. Un modo strategico che abbiamo affrontato in ogni nostro viaggio sia per risparmiare tempo che denaro.

Per prenotare o saperne di più

Compila i campi ed inviami la richiesta


Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy e i termini e condizioni del sito.

AVVENTURA ARTICA: SENJA E ABISKO

Prezzo totale per persona

1690.00€

Maggiori info

Condividi questo viaggio

Lascia i tuoi dati e scegli la tua guida gratuita

Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy e i termini e condizioni del sito.