• SELF DRIVE IN CANADA

    Natura del Quebec in 15 gg.

SELF DRIVE IN CANADA

Natura del Quebec in 15 gg.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

1º gg. Halifax
Arrivo a Halifax. Ritiro dell’autovettura in aeroporto o in città. Consegnate alla compagnia di noleggio che vi indicheremo noi sui documenti il vostro voucher. Se avete prenotato il navigatore dovete pagarlo in loco., così come i seggiolini. E’ obbligatoria la carta di credito intestata al guidatore per la cauzione. Poi potete recarvi al hotel da noi prenotato, presentando il voucher che vi consegneremo nei documenti di viaggio, questa procedura verrà seguita ogni sera (tranne nel caso in cui non cambiate albergo).

2º gg. Halifax
Halifax è la capitale della Nova Scotia , si estende su una baia dell'Oceano Atlantico e ha uno dei porti naturali più belli del mondo . Fu fondata nel 1749 da Edward Cornwallis che qui costrui una fortezza. Halifax non è solo la capitale della Nova Scotia, ma è anche il principale porto commerciale del Canada e un centro estremamente importante di ricerca con non meno di sei università e college. Continua ancora oggi ad avere una forte presenza militare, anche se i soldati non vivono più all'interno della cittadella.
Il centro storico presenta numerosi monumenti, come la chiesa anglicana di St Paul, e il Town Clock, orologio donata alla città da Edoardo duca di Kent. La natura fortificata della città è visibile dal fortino Halifax Citadel National Historic Site, dotato di pianta a stella e costruito tra il 1828 e il 1856 per difendere la città e il suo porto.
Di estremo interesse, in quanto profondamente legato alla storia della città, è il Maritime Museum of the Atlantic, che racchiude ricche collezioni che fanno rivivere il tormentato legame tra la città e il mare.

3º gg. Halifax-Peggy’s Cove-Bridgewater (Km. 110)
Da Halifax viaggerete in direzione ovest percorrendo la panoramica Lighthouse Road. Lungo il tragitto potrete fare una sosta a Margaret's Bay, uno dei porti naturali più grandi di tutta la Nova Scotia; la peculiarità di questa baia è il Peggy's Cove e il suo bianco faro conico. Da questa postazione le sentinelle di un tempo, grazie all'avvistamento delle navi, prevenivano il loro incagliarsi sulla spiaggia rocciosa che circonda il porto. Prima di raggiungere Bridgewater consigliamo una sosta al porto di Lunenburg e una visita del suo famoso Fisher Museum. Raggiungerete infine la vostra meta e potrete visitare le attrazioni locali come il Wile Carding Mill Museum, un mulino ristrutturato e funzionante.

4º gg. Bridgewater-Digby (Km. 180)
Da Bridgewater viaggerete attraversando la Nova Scotia in tutta la sua lunghezza. Lungo il tragitto potrete fare una sosta al Kejimkujik National Park, un oasi naturale incontaminata formata da una vecchia foresta e dal grande lago nei dintorni.
Proseguirete sulla costa fino a raggiungere la città di Digby, fatta colonia inglese nel 1750. La città ha preso il nome del colonizzatore, Robert Digby.
Qui potrete visitare i diversi musei e le case storiche.

5º gg. Digby-Brier Island-Digby
Giornata a disposizione. Avvistamento delle balene e della natura marina nella Baia di Fundy. Dibgy, Nova Scotia, situata sulla baia di Fundy è stata votata nel 1997 come la città più romantica del Canada. Lungo l'Admiral Walk è possibile andare a vedere l'Admiral Digby Museum, chiamato così dopo che, nel 1783, Sir Robert Digby condusse i pionieri al paese. Inoltre il parco vicino chiamato Fisherman's Memorial dà omaggio ai pescatori.
Dibgyy è nota come "scallop capital", ovvero la capitale mondiale delle cappesante, difatti ogni anno in Agosto si celebra il Digby Scallop Day.
Famosa per i deliziosi cappesante raccolte dalle territoriali locali, per i panorami spettacolari del bacino dell' Annapolis dal nostro lungomare, la chiara aria frizzante e, naturalmente, le maree incredibili (da 28 a 35 ft.
Digby offre molte attività, tra cui la visita di luoghi storici, alcuni dei migliori Whale Watching in Nord America, splendidi parchi, sentieri, e il campo da golf locale da campionato.
Situati in città, troviamo una varietà di caffè, ristoranti, negozi, e un porto turistico a completo servizio per i visitatori

6º gg. Digby-Fredericton (Km. 95+traghetto incluso)
Traghettate e arrivate a Fredericton. Viali alberati abbelliti dall' architettura vittoriana completano la vivace vita culturale della Nazionale dei monumenti storici, caratterizzata da gallerie e musei, vivaci caffè all'aperto, festival, chilometri di sentieri lungo il fiume, campi da golf e molto altro ancora.
Situata lungo il fiume Saint John, Fredericton è la capitale dell'Atlantic Canada Riverfront, una luogo che trasmette la sensazione calda e amichevole della piccola città,, ma offre ai visitatori una varietà di scelte e gusti diversi tipici di una città molto più grande.
Fredericton è ricca di cultura e bellezza naturale, grazie al parco Odell e ai parchi Wilmot, che vi assicurano di trovare il luogo ideale per immergervi nel verde o andare a fare una nuotata al parco Killarney Lake.

7º gg. Fredericton-Montcon (Km. 250)
Da Fredericton viaggerete in direzione est passando per Grand Lake fino a raggiungere Moncton. La città fu originariamente battezzata col nome "The bend", ovvero "La curva", data la sua posizione su una piegatura del fiume Petitcodiac. Successivamente venne chiamata "The Hub", ovvero "il nodo" ferroviario delle Maritimes e sede della Canadian National (CN).
Moncton è una città del Nuovo Brunswick in Canada con 64.128 abitanti (2006), mentre la sua area metropolitana ne conta più di 126.000 ed è una delle prime trenta del Canada, comprendendo anche Dieppe e Riverview. Moncton è un centro urbano bilingue: l'inglese e il francese sono entrambe riconosciute come lingue ufficiali.
Le principali attrazioni della zona sono:
"Centennial Park", nella parte ovest della città, ampio poco meno di 1km2 dotato di una spiaggia artificiale e di piste per il pattinaggio e per lo skateboard.
"Mapleton Park", esteso quasi 1,5 km2 e molto vicino ad alcune autostrade canadesi.
"Irishtown Nature Park" - Nella parte settentrionale, tra due autostrade centrali. Si tratta di una riserva naturale molto estesa (circa 10 km2), uno dei più grandi parchi verdi urbani del Canada. È prevalentemente ad ambiente forestale e vi si praticano trekking e birdwatching.
"St. Anselme Park", vicino a Deppie, di piccole dimensioni, ospita uno dei pochi velodromi del Canada.
Il "Bore View Park" e il "Victoria Park", sono situati nel centro della città.
Nei dintorni si trovano diverse attrazioni naturali, tra cui la "Collina magnetica", una particolare roccia che da un'illusione ottica ai turisti.

8º gg. Moncton-Charlottetown (Km. 160)
Partenza per Charlottetown. Charlottetown è una città canadese, capoluogo della provincia dell'Isola del Principe Edoardo sulla costa atlantica del Canada. La città ha conservato il suo disegno originale e si colloca nel porto naturale formatosi dalla confluenza dell'Hillsborough e dei suoi affluenti da nord e da ovest. La planimetria della città è caratterizzata da una piazzetta centrale e da altre quattro piazzette. Alcuni quartieri del centro conservano un'architettura coloniale, con eleganti edifici in stile vittoriano, viali alberati, parchi e giardini perfettamente curati.

9º gg. Charlottetown
Giornata a disposizione per visite ed escursione in Kayak.
Charlottown fu fondata nel 1765 dal capitano Samuel Holland, per rimpiazzare la preesistente capitale francese di Port La Joie. Fu chiamata Charlotte Town in onore della regina Charlotte, moglie del re Giorgio III.
I luoghi più rilevanti della città sono sicuramente: il Victoria park (all'interno del quale si erge l'edificio neoclassico della Governament House), Forst Amherst (eretto dagli inglesi per vegliare sulla baia), la basilica di St. Dunstan. La Province House National Historic Site, è la costruzione più interessante di Charlottetown, ed ospita ancora oggi il parlamento provinciale.

10º gg. Charlottetown-Baddeck (Km. 285+traghetto incluso)
Traghettate e arrivate a Baddeck. Il pittoresco villaggio di Baddeck si trova sulla costa del Bras D'Or Lake, nel cuore di Cape Breton Island.
Il nome della località deriva dalla fusione di  due parole,"Kmaq"  e "Abadaq", che signifacano apputno luogo vicino ad un'isola.
Il villaggio deve l'inizio delle proprie attività commerciali alla costruzione di navi, una volta l'attività principale di Baddeck.
Questa cittadina è inoltre famosa per essere stata a lungo la casa di Alexander Graham Bell, il quale fece molte delle proprie invenzioni in loco.

11º gg. Baddeck
La principale attrattiva paesaggistica di questo viaggio è quello di guidare attraverso il Cabot Trail negli altipiani del nord di Cape Breton. Il sentiero percorre laghi del passato e valli che ricordavano le Highlanders scozzesi della loro patria, incoraggiandoli a restare nella zona in cui molte delle famiglie di origine vivono ancora oggi. Si può passare attraverso il robusto Cape Breton Highlands National Park con viste straordinarie sul mare, scogliere e spiagge tranquille. Sentieri escursionistici conducono verso l'interno del parco, dove panorami mozzafiato appaiono ad ogni giro. Tornate a Baddeck attraverso la lussureggiante Margaree Valley. Pernottamento a Baddeck.

12º gg. Baddeck-Corner Brook (Km. 280+traghetto non incluso)
Prendete il traghetto scenico tra North Sydney e Port-aux-Basquesattenzione alle balene e pulcinella di mare, delfini bianchi e uccelli rapaci che vivono sulle scogliere spettacolari. Vedrete montagne ricoperte di foreste che dominano il paesaggio del Terranova. Il modo migliore per vivere la bellezza selvaggia della costa è fare trekking attraverso alcuni dei sentieri naturalistici verso Corner Brook. Pernottamento a Corner Brook.

13º gg. Corner Brook
Esplorate Gros Morne National Park (nominato Patrimonio dell'Umanità per i suoi ghiacciai). È possibile seguire percorsi per il trekking fino alla cima del Monte Gros Morne per ammirare la meravigliosa vista delle Tablelands e godetevi la serenità dei villaggi di pescatori racchiusi da alte scogliere e fiordi scoscesi. Approfittate della varietà di attività, tra cui osservare la vita selvaggia delle lepri artiche, orso bruno, la lince e caribù. Pernottamento a Corner Brook.

14º gg. Corner Brook-Twillingate (Km. 300)
Oggi viaggiate in direzione est attraverso un paesaggio di boschi e visitare alcuni dei siti storici delle Beothuks, che un tempo abitavano l'isola e la costa Kittiwake, dove fitte foreste lasciano il posto a paesaggi favolosi di insenature, baie e isole. Esplorate il "Le strade per le isole", un ottimo punto di osservazione per iceberg torreggianti, in rotta verso Twillingate. Pernottamento a Twillingate.

15º gg. Twillingate-Gander (Km. 80)
Escursione in battello tra gli iceberg facoltativi. Passeggiate lungo le strade di Twillingate esplorare uno dei villaggi di Terranova di pesca più pittoreschi poi prenderete una strada panoramica a Gander e ammirate le viste mozzafiato del paesaggio e gli affascinanti villaggi di pescatori, ricchi di storia. Pernottamento a Gander.

16º gg. Gander-Clarenville (Km. 150)
Sulla strada per Clarenville, potrete sperimentare la tranquillità e la fauna del Terra Nova National Park. Esplorate la natura incontaminata lungo i numerosi sentieri escursionistici o navigate lungo la costa in kayak sul mare dalle colline e spiagge deserte, osservate le balene vicino alla costa, mentre delfini e orche possono essere visti durante la crociera Bonavista Bay. Per vedere alci, orsi neri e volpi, ci sono escursioni nelle paludi e nelle foreste dell'interno. Pernottamento in Clarenville.

17º gg. Clarenville-St. John’s (Km. 190)
Una strada panoramica lungo la Trans-Canada Highway vi porta direttamente a St. John, lungo Conception Bay, dove l'aria di navi pirate indugia ancora. La nebbia frequente conferisce un'aura mistica di questi parchi e villaggi. Continuate verso St. John, il capoluogo di provincia, dove strade colorate competono con la bellezza naturale delle colline circostanti. Pernottamento in St. John.

18º gg. St. John’s
Oggi è possibile visitare la città di St. John e la zona circostante La città è una delle più antiche del Nord America, e si sottolinea l'innovazione e progresso. Passeggiate attraverso le ripide strade strette della città vecchia e scalate la roccia di Signal Hill. Pernottamento a St. John.

19º gg. St. John’s-Sydney (Km. 130)
Traghetto non incluso. Sydney è la città più grande dell'isola di Cape Breton. Il suo porto fu utilizzato sin dal sedicesimo secolo dai pescatori europei, e successivamente dalle flotte inglesi e scozzesi. Tra il 1830 e il 1870 la città ha conosciuto un enorme boom dovuto all'industria della lavorazione del ferro, e ancora oggi qui si lavora il metallo proveniente dal Newfoundland.
Le maggiori attrazioni della zona si trovano a Louisbourg , conosciuta per la sua maestosa fortezza, Glace Bay con il Museo dei Minatori, e l'incantevole parco naturale Cape Breton Highlands National Park e il lago Bras d'Or.

20º gg. Sydney-Halifax (Km.305)
Ritorno a Halifax. Trasferimento in aeroporto e consegna auto.

From: € 1330.00

New Brunswick, Nuova Scozia, Isola del Principe Edoardo e la provincia di Terranova e Labrador. Con questo tour scopriremo la magnificenza di queste terre.

Prezzo a partire da €. 1330,00 a persona.

Quota per Hotel Categoria Standard e Auto Economica.
VOLO NON COMPRESO NELLA QUOTA.
Prezzi per bambini, camera singola, tripla e quadrupla su richiesta.

Ti proponiamo il pacchetto completo ma puoi acquistare solo alcuni servizi e modificare l'itinerario secondo le tue esigenze. Costruiamo tutto su misura !!!

 

PROGRAMMA SUGGERITO

Halifax - 2 notti
Bridgewater - 1 notte
Digby - 2 notti

Fredericton - 1 notte
Montcon - 1 notte
Charlottetown - 2 notti
Baddeck - 2 notti
Corner Brook - 2 notti

Twillingate - 1 notte
Gander
- 1 notte

Clarenville - 1 notte
St. John’s
- 2 notti
Sydney - 1 notte

 

LA QUOTA COMPRENDE:

- Sistemazione negli hotel elencati con Trattamento di solo pernottamento tranne dove diversamente indicato
- Tasse locali in hotel
- Noleggio auto Categoria Economica
- Tasse ed oneri automobilistici
- Assistenza in loco e in Italia per tutto il viaggio

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

- Volo a/r dall'Italia e Tasse aeroportuali su richiesta
- Trasferimenti ed Escursioni su richiesta
- Il deposito cauzionale per la vettura
- I pasti e le bevande
- Assicurazione medico - bagaglio obbligatoria
- Assicurazione annullamento facoltativa
- Pedaggi e parcheggi e Multe

- Eventuali ingressi a parchi, musei o attrazioni
- Tutto quanto non indicato in "le quote comprendono".

 

Per prenotare o saperne di più

Compila i campi ed inviami la richiesta

(età da 13 a 64)
- +
(età da 1 a 12)
- +

Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy e i termini e condizioni del sito.

SELF DRIVE IN CANADA

Prezzo totale per persona

1330.00€

Maggiori info

Condividi questo viaggio

Lascia i tuoi dati e ricevi gratis la guida

Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy e i termini e condizioni del sito.